Salvia Bianca antico incenso naturale

 

Utilizzo
La Salvia Apiana ha un’energia dolce, femminile; nelle cerimonie richiama la Madre Terra, l’armonia della Natura. Ha un aroma dolce e balsamico, solo in parte simile alla nostra salvia europea. È lo smudge più usato per le purificazioni energetiche, soprattutto nei periodi di tensione emotiva o per purificare ambienti nuovi, come quando si cambia casa

 

 

come si brucia
L’incenso di salvia bianca si accende dando fuoco alla sommità appuntita e, non appena inizia a far fumo, dovrà essere spento in modo che bruci lentamente. Buona pratica è passare il fumo dell’incenso lungo tutte le pareti della casa.

Si può utilizzare in due modi:

1) Accendere la cima dello smudge con un accendino per alcuni secondi. Non deve bruciare a fiamma viva: appena prende la fiamma deve essere spento soffiandoci sopra e scuotendolo. L’operazione va fatta alcune volte, finché non salirà un filo di fumo profumato. L’operazione si può ripetere ogni volta che si vuole. Per purificare un ambiente bisogna soffiare questi aromi lungo il percorso, soprattutto negli spigoli: così vuole la tradizione.

2) Altrimenti si può miscelare questo smudge ad altri aromi. Per farlo bisogna sminuzzare lo smudge con le mani o con le forbici e metterlo su un carboncino acceso insieme ad altre resine o erbe, creando la composizione aromatica preferita.

OLFATTIVA SALVIA BIANCA

€ 12,00Prezzo